ll presente regolamento disciplina le condizioni e le procedure di utilizzo degli spazi dell’Area FabLab messi a disposizione dal TalentLab ai propri Soci.

NON E’ CONSENTITO L’ACCESSO AL LABORATORIO SE NON E’ PRESENTE ALMENO UN SOCIO SENIOR APPARTENENTE AL FABLAB

Art.1: Soggetti che possono accedere all’area FabLab

L’accesso all’area FabLab è riservato ai Soci del TalentLab in regola con l’iscrizione*, che abbiamo effettuato correttamente le operazioni di accesso e che abbiano seguito i necessari corsi di formazione obbligatori per l’uso specifico delle attrezzature/macchinari.

*  si intende in regola con il pagamento della quota associativa annuale.

Art.2: Attrezzature e materiali di consumo

Le attrezzature presenti all’interno dell’area FabLab sono gestite dal TalentLab e sono ad uso esclusivo dei Soci e con rispetto delle modalità riportate nell’art.3. Nessun’altra attrezzatura e/o macchinario potranno essere fatti entrare nei locali se non autorizzati dal Consiglio Direttivo o da un incaricato che ha ricevuto delega. Se fossero trovate attrezzature e/o macchinari prive delle necessarie autorizzazioni saranno unilateralmente rimosse addebitando l’eventuale costo di smaltimento al responsabile della loro introduzione unitamente ad una sanzione di 50,00 €.

Il TalentLab fornirà alcuni materiali di consumo da utilizzare per le lavorazioni che potranno essere acquistati tramite l’area Shop. I Soci potranno portare all’interno dell’area FabLab i propri materiali da lavorare solo se autorizzati dai responsabili dell’area, a patto che le normative sulla sicurezza diretta ed indiretta, e le restrizioni particolari e/o temporanee comunicate (sul sito internet o in loco), vengano rispettate.  Il Socio è direttamente responsabile del materiale che utilizza; in qualsiasi caso i materiali dei Soci non potranno essere stoccati o depositati all’interno del TalentLab (salvo deroghe da parte dei consiglio direttivo). Se fossero trovati materiali privi delle necessarie autorizzazioni saranno unilateralmente rimossi addebitando l’eventuale costo di smaltimento al responsabile della loro introduzione unitamente ad una sanzione di 50,00 €. In caso di elevato materiale di scarto generato dal socio durante una lavorazione, chiediamo cortesemente di non smaltirlo nei cestini del Fablab ma di provvedere a portarlo nei cassonetti idonei al di fuori del laboratorio. Legni , plastiche voluminose, liquidi pericolosi  e materiale ferroso,  dovranno essere portati necessariamente all’ecocentro più vicino.

Art.3: Uso delle attrezzature e corsi di formazione

L’uso delle attrezzature è concesso solo ai Soci che hanno seguito i relativi corsi di formazione e aggiornamento. I Soci dovranno osservarne il corretto uso e funzionalità nei limiti meccanici, elettronici, software indicati per singola attrezzatura nonchè eventuali norme di regolamento addizionali consultabili nel sito del TalentLab. Qualsiasi danno derivante dall’uso improprio delle attrezzature e/o il non rispetto delle normative, regolamenti e buon senso, darà origine ad un addebito che comprendere il valore della riparazione, l’eventuale danno commerciale subito dal Talentlab per la mancata disponibilità della macchina durante i tempi di riparazione, senza escludere nei casi più gravi la possibilità di perdere lo status di Socio.

Art.4: Prenotazione e pagamento

Le attrezzature ed i macchinari del FabLab sono utilizzabili previa prenotazione nominale su base oraria, negli slot disponibili da effettuarsi attraverso il sito http://www.talent-lab.it/shop/

Art.5: Cambio prenotazioni.

E’ possibile fare un cambio prenotazione inviando apposito ticket all’area di riferimento. Il cambio prenotazione puo’ avvenire senza costi entro 24 ore prima dell’orario di inizio dell’originale prenotazione, alternativamente la prenotazione non può essere cambiata e non saranno possibili rimborsi.

Art.6: Rimborsi

Non sono previsti rimborsi a seguito di prenotazione non usufruita totalmente o parzialmente.

Art.7: Malfunzionamenti e omissione di segnalazione

Qualsiasi malfunzionamento e/o disservizio delle attrezzature e/o macchinari dovranno essere comunicati tempestivamente tramite il sistema di ticketing disponibile sul sito, oppure al Senior presente in sala. La mancata segnalazione darà origine ad un addebito che comprendere il valore della riparazione, l’eventuale danno commerciale subito dal Talentlab per la mancata disponibilità della macchina durante i tempi di riparazione, senza escludere nei casi più gravi la possibilità di perdere lo status di Socio.

Art.8: Disservizi

Il Talentlab non risponde per il mancato utilizzo delle attrezzature dovuto a cause di forza maggiore. In caso di disdetta da parte del Talentlab di una prenotazione già pagata (per motivi tecnici documentabili o indipendenti dalla sua volontà), la stessa potrà essere recuperata in altra data da concordare con il Socio stesso. Per questioni organizzative non é in alcun modo ammesso il rimborso monetario di prenotazioni disdette dal Talentlab ma solo il trasferimento ad altra data/ora della prenotazione stessa.

Art.9: Uso degli spazi

Per far si che i soci abbiano a disposizione il maggior spazio possibile per lavorare, non è consentito utilizzare i propri PC sui banchi da lavoro salvo che servano per leggere istruzioni, consultare video di montaggio, preparazione dei files oppure durante i corsi organizzati. Per tutti gli altri casi è necessario utilizzare le scrivanie del coworking oppure dell’area pulita del fablab. Giacche e cappotti vanno riposti negli appositi appendini, oppure dietro alla sedia su cui si è seduti. Non è ammesso occupare spazio sui tavoli da lavoro con borse e borsoni. Questi andranno appoggiati negli spazi liberi sotto i tavoli.

Art.9: Pulizia degli spazi e dei macchinari

Quando si utilizza un macchinario che produce polvere o sporcizia, è necessario provvedere alla pulizia una volta terminato l’utilizzo. Se si utilizzano trapani, cacciaviti, colle, pinze ecc ecc questi vanno rimessi al loro posto una volta finito il lavoro. A fine giornata i banchi dovranno essere puliti così come il pavimento: a disposizione dei soci ci sono scope e bidoni aspiratutto. Se il socio necessita di sedie da altre aree, alla fine dovrà riportarle dove le ha prese. E’ severamente vietato lasciare bottiglie (piene o vuote), bicchieri, cibi vari (in sacchetto e non) sui banchi del fablab. NB: è obbligatorio cercare di differenziare il più possibile la spazzatura. I cestini della differenziata li trovate in area cucina. Se dovessero risultare pieni li potrete portare all’esterno nei cestini più grandi riservati al TalentLab.

Art.10: Prenotazione delle macchine da parte dei Senior (per lavori interni)

Qualsiasi tipo di lavorazione che verrà fatta dai Senior per preparare un corso o realizzare un manufatto per conto del TalentLab, dovrà essere prima autorizzata dai responsabili. Le macchine potranno essere prenotate gratuitamente utilizzando un apposito codice che verrà comunicato. Chi verrà trovato ad utilizzare le macchine e i materiali del Talentlab senza autorizzazione/prenotazione, verrà inizialmente ammonito: se la cosa dovesse ripetersi nuovamente verrà passato da socio Senior a socio Base. Tutti i prodotti o risultati di lavorazioni che rientrano in queste sezione, dovranno comunque rimanere in TalentLab a disposizione della Community e saranno oggetto di pubblicazione sul sito e social network.

Art.11: Sicurezza in laboratorio

Rispettare le norme di sicurezza, corretto uso dei macchinari e delle attrezzature, in ottemperanza ai regolamenti normativi, eventuali integrazioni interne e sopratutto con il buon senso per non arrecare danno a se stessi o agli altri. E’ dovere dell’utilizzatore informarsi sulla presenza di nuove istruzioni o disposizioni per l’accesso ed uso delle attrezzature che verranno affisse in un apposita bacheca nel TalentLab.  Assicurarsi di indossare i dispositivi di protezione individuale adatti per la lavorazione. Maschere, cuffie antirumore, guanti e occhiali protettivi. Chi utilizzerà i macchinari in modo improprio (bypassando sensori di protezione ed esempio), verrà escluso immediatamente dal laboratorio e segnalato al Consiglio Direttivo. Nel caso in cui si dovessero utilizzare solventi che producono fastidiosi odori nell’ambiente, è vostro dovere aprire le finestre per areare il locale.

Non ostruire le uscite di emergenza con pacchi voluminosi, sedie e scrivanie.

Art.12: Accesso al magazzino in area pulita

L’accesso al magazzino è riservato solo ai soci Senor che sono stati specificatamente autorizzati. Il socio base o l’utente esterno NON potranno entrare nella stanza. Chiediamo cortesemente di lasciare sempre la porta chiusa. Il socio Senior che dovrà riporre dei materiali in magazzino è tenuto ad informare i responsabili prima di procedere.

Art.13: Risparmio energetico

Se si è gli ultimi ad utilizzare la macchina/computer, questa deve essere necessariamente pulita e spenta. Le luci dei locali dovranno essere spente se non c’è nessuno all’interno. Se sei l’ultimo a lasciare l’ambiente, controlla di aver chiuso tutte le porte/finestre  e spegni il riscaldamento (l’interruttore generale è situato in area pulita vicino alla porta del magazzino).

RESPONSABILI DEL LABORATORIO:

Luca Ferrarese –  luca.ferrarese@talent-lab.it

Andrea Pirazzini – stampa3d@talent-lab.it